I sistemi di recinzioni mobile da cantiere FIRS ITALIA SAS in materia di sicurezza sono conformi in applicazione a:
– Direttiva del Consiglio 92/57/CEE – Attuazione delle prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili.

Recepite in Italia dai:
D.lgs. 81/08 (Art. 304) – In materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (Ex D.lgs. 494/96, 528/99 e 276/03 – Prescrizioni di sicurezza e salute da porre in atto nei cantieri di lavoro).
D.Lgs. 106/09 – disposizioni integrative e correttive al D.lgs. 81/08.

I sistemi di recinzioni mobile da cantiere FIRS ITALIA SAS in materia di proprietà del rivestimento di zinco sono conformi a:
– Punto 5.2 della Norma UNI 11002-3:2002 in applicazione della Norma UNI EN ISO 1461:2009 – Rivestimenti di zincatura per immersione a caldo su prodotti finiti ferrosi e articoli di acciaio. 5.2.5 della Norma UNI 11002-3:2002 – Aspetto visivo del rivestimento di zinco e le tolleranze relative alla presenza di grumi ed accumuli di zinco su pannelli.

I sistemi di recinzione mobile da cantiere FIRS ITALIA SAS in materia di proprietà dei materiali utilizzati sono conformi a:
– Norma UNI EN10025-2:2005 secondo Cerificato a Norma EN 10204:2004 – Tipi di documenti di controllo.

*Su richiesta forniamo le relative schede tecniche di prodotto e le relazioni di calcolo.

RIASSUNTO
I sistemi di recinzione mobile da cantiere FIRS ITALIA SAS sono conformi in applicazione a:
Direttiva 92/57/CEE – D.lgs. 81/08 – D.lgs. 106/09
UNI 11002-3:2002 – UNI EN ISO 1461:2009
UNI 11243:2007
UNI EN 10025-2:2005 – EN 10204:2004

Possiamo fornire all’occorrenza la SCHEDA TECNICA DEL PANNELLO ed eventualmente l’analisi strutturale dello stesso (report di analisi).